Il Mindset imprenditoriale e personale: l’importanza

Il Mindset imprenditoriale e personale: l’importanza

Il Mindset imprenditoriale e personale: l’importanza

Il mindset per chi lavora in proprio, per un dipendente, e per la vita privata è molto importante.

Avere una mentalità vincente è il primo passo per il successo!

Innanzi tutto bisogna imparare a vedere il successo non solo in termini monetari, ma come abilità e obiettivi raggiunti o da raggiungere.

Il successo si costruisce passo dopo passo, ma partiamo dal primo.

Avere una mentalità vincente, positiva e realistica è un buon punto di partenza, ma andiamo con ordine.

La parola mindset tradotta, significa “mentalità”.

La mentalità è il modo particolare di un individuo di intendere, concepire, sentire e giudicare cose, persone e situazioni.

La mentalità di ognuno di noi si forma poco a poco durante il corso della vita e in base alle esperienze che ci troviamo ad affrontare. Le esperienze che affrontiamo lasciano un segno dentro di noi e in qualche modo ci modellano sia il carattere che la mente.

Per questo motivo cambiare il proprio mindset non è semplice e né scontato. Il cambiamento di mentalità arriva, ma è importante lavorare su noi stessi.

Il cambio di mentalità è un ottimo punto di partenza per intraprendere la strada verso il successo personale e professionale.

Il cambio di prospettiva verso la realtà è un bene sia a livello lavorativo che nella propria quotidianità. Può essere una strategia utile ed efficace per riuscire ad affrontare gli ostacoli con una diversa predisposizione.

In questo articolo tratteremo:

  • Cos’è il mindset
  • Come metterlo in pratica
  • Libri che possono aiutare

Bene, partiamo!

COS’E’ IL MINDSET

Con il termine mindset si vuole fare riferimento, in generale, a tutto quell’insieme di condizionamenti e di credenze che la nostra mente ha assimilato durante la vita.

Questo atteggiamento mentale e abituale caratterizza le nostre modalità di reagire e agire in determinate circostanze.

Abbiamo pubblicato un articolo proprio per spiegare meglio cos’è il mindset. Clicca sul bottone per leggerlo.

Dopo aver letto e compreso cos’è il mindset possiamo passare allo step successivo.

IL MINDSET IN PRATICA

Abbiamo detto che il mindset è un’impostazione mentale che si è radicata in ognuno di noi, anno dopo anno.

Allora com’è possibile cambiare ciò che sembra sedimentato in noi così a fondo?

La risposta più adeguata che ci sentiamo di dare è che tramite libri, riviste o tramite un personaggio di vostra ispirazione potete prendere spunto.

Se prendete come modello un imprenditore “tiranno” è chiaro che cercando di imitare il suo mindset tenderete ad avere una mentalità e dei comportamenti più burberi e forti.

Prendendo ad esempio un leader di successo disposto ad ascoltare gli altri, a non urlare e con una determinata filosofia di vita, è chiaro che tendere ad aere atteggiamenti simili.

Quindi per prima cosa direi di focalizzarsi su un modello ideale.

Dopo di ché è necessario mettere in pratica il cambiamento.

Osserva ciò che accade intorno in te. Analizza le situazioni che non ti stanno più bene, le cose che non vorresti facessero parte della tua vita. Adesso cambia il finale!

Facciamo un esempio:

Mattia è un giovane ragazzo che per togliersi qualche sfizio inizia a lavorare in un ristorante. Studia per diventare scrittore ma è demoralizzato in quanto non vede una prospettiva lavorativa futura. Mattia tutti i giorni va a lavoro abbattuto e sempre più convinto che gli toccherà lavorare per sempre in quel ristorante.

Cosa può fare Mattia per cambiare le cose?

Innanzi tutto può svegliarsi la mattina con un sorriso, sì all’inizio sarà un po’ forzato, ma con il tempo verrà naturale. Quando arriva al ristorante saluta tutti con il sorriso e inizia il suo turno.

Ok, e ora? Ora Mattia deve analizzare l’ambiente che lo circonda. È un futuro scrittore quindi dovrebbe stare attento ai dettagli e ai comportamenti della gente. Rendendosi conto degli incredibili spunti che ha sempre auto sotto gli occhi, giorno dopo giorno annota tutto.

Un anno dopo? Bè, ha pubblicato il suo primo libro e ha terminato gli studi.

Questo esempio non è del tutto inventato, ma sere per capire che il modo in cui decidiamo di edere il mondo determina, in qualche modo, i limiti alle nostre opportunità.

Perciò non sprecare tempo.

Fai una lista delle cose che vorresti cambiare di te stesso e della tua vita.

Fai poi una lista dei tuoi sogni e degli obiettivi da raggiungere. Non preoccuparti anche se sembrano irreali, tu credici.

Inizia giorno dopo giorno a cambiare e affrontare le situazioni scritte nella tua lista e lavora sui tuoi obiettivi. Ti renderai conto di come l’impossibile diverrà sempre un po’ più possibile.

Insomma, la teoria è necessaria ai fini della conoscenza ma se non viene fissata dalla pratica rischia di rimanere fine a sé stessa.


Cercate di introdurre nella vostra mente concetti positivi che possano essere utili sia nella vita personale sia in quella professionale.

LIBRI CHE POSSONO AIUTARE

Concludiamo lasciando qui i titoli di alcuni libri che possono essere utili in questo percorso.

Se li avete già letti fateci sapere cosa ne pensate e se vi hanno aiutato.

  • Mindset – Cambiare forma mentis per raggiungere il successo
    • Di Carlo S. Dweck
  • Come trattare gli altri – e farseli amici
    • Di Dale Carnegie
  • Ruba come un artista – impara a copiare idee per essere più creativo nel lavoro e nella vita
    • Di Austin Kleon
libro
“L’anima di un individuo risiede nei libri che legge.” Rinaldo Sidoli

Naturalmente ci sono molti altri libri riguardanti la crescita personale, noi ti consigliamo questi.

Per non perdere le nostre pillole di Mindset e Web Marketing segui le nostre pagine!

2 commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *